AN: ALEMANNO, A ORVIETO PER RIDEFINIRE IDENTITA' E PROGRAMMA
AN: ALEMANNO, A ORVIETO PER RIDEFINIRE IDENTITA' E PROGRAMMA
ESSERE PRONTI CON IDEE CHIARE PER VINCERE LE PROSSIME ELEZIONI

Orvieto, 29 set. - (Adnkronos) - "Stiamo lavorando per ridefinire l'identit di Alleanza Nazionale non solo in vista dell'assemblea programmatica prevista per novembre, ma anche dei lavori dell''Officina' di Giulio Tremonti" ma nello stesso tempo resta in piedi "un lavoro trasversale sul bene comune dei Paese". Lo afferma Gianni Alemanno, dell'esecutivo di An, illustrando le ragioni del convegno dei Circoli della Nuova Italia in corso nella citt umbra. Si tratta, finora, di una sessantina di circoli che favoriscono l'incontro tra An e "quei pezzi di societ civile che vogliono avvicinarsi alla politica ma considerano troppo stretta l'esperienza tradizionale delle sezioni di partito".

A Orvieto, Alemanno ha portato, per intervenire nelle diverse sessioni di lavoro, personalit di schieramenti e ambienti diversi. Da Luciano Violante e Ugo Sposetti (Ds), al leader dell'Italia dei valori e ministro delle Infrastrutture Antonio Di Pietro, da Tiziano Treu e Ermete Realacci (Margherita) al direttore generale della Confindustria Maurizio Beretta e Eugenia Roccella, portavoce del Family day.

Da un lato dialogo sulle regole e sulle grandi riforme possibili; dall'altro, individuazione delle linee programmatiche di Alleanza Nazionale in vista di un voto anticipato ritenuto sempre pi vicino: "bisogna -ha detto Alemanno- che An vada all''Officina' con idee chiare e tesi nette, non solo per noi ma per vincere le prossime elezioni". (segue)

(Fan/Pn/Adnkronos)