CALABRIA: SALVI (SD), LA PAROLA TORNI AI CITTADINI
CALABRIA: SALVI (SD), LA PAROLA TORNI AI CITTADINI

Reggio Calabria, 29 set. - (Adnkronos) - “Il fallimento del regionalismo meridionale un’emergenza istituzionale e democratica. Si impone un ripensamento di fondo, ma anche immediate e serie iniziative politiche e istituzionali, a partire dalla regione Calabria’’. Lo ha detto nel corso del suo intervento al convegno nazionale di Sinistra Democratica sul futuro del mezzogiorno il senatore Cesare Salvi, presidente dei senatori di Sinistra Democratica, che ha chiesto '’le dimissioni della Giunta, lo scioglimento del Consiglio regionale.

''Sinistra Democratica - ha aggiunto - chiede le dimissioni della Giunta Loiero, lo scioglimento del consiglio regionale dove siedono decine di consiglieri inquisiti e il ritorno ai cittadini calabresi per una nuova Calabria per un cambiamento profondo: una vera e propria rivoluzione meridionale e meridionalista”.

(Prs/Pn/Adnkronos)