CDL: CIRCOLI LIBERTA' SI STRUTTURANO, AL VIA COMITATI NAZIONALI E LOCALI (2)
CDL: CIRCOLI LIBERTA' SI STRUTTURANO, AL VIA COMITATI NAZIONALI E LOCALI (2)

(Adnkronos)- I Comitati provinciali e delle citt metropolitane sono costituiti da un numero minimo di 6 a un massimo di 30 componenti. Quelli regionali sono composti, di diritto, dai Presidenti provinciali e delle citt metropolitane e da un numero pari al totale delle province e citt metropolitane presenti in ogni regione.A supporto del presidente dell’Associazione Nazionale Circolo della Libert, stato istituito anche un comitato esecutivo nazionale, i cui componenti possono variare da un numero minimo di 10 a un massimo di 30.

Ai componenti dei vari comitati esecutivi saranno assegnate deleghe perch si possano meglio dedicare ad alcune priorit: l’organizzazione del territorio, i rapporti con il mondo produttivo, i rapporti con il terzo settore, i rapporti con le istituzioni e gli enti locali, l’esecuzione del programma, i rapporti con il mondo cattolico, l’organizzazione di grandi eventi, le politiche di settore (Lavoro, Sicurezza, Famiglia, Sanit, Scuola, Sport, Giovani, Donne).

“I comitati esecutivi che stanno nascendo sul territorio -spiega la presidente Brambilla- hanno anche la funzione di traghettare l’Associazione verso l’elezione dei coordinatori provinciali e regionali che avverr in modo assolutamente democratico, con il voto di ogni presidente di Circolo calibrato sul numero dei suoi iscritti. La meritocrazia e la democrazia della base sono e saranno sempre le regole della nostra associazione”.

(Red-Dra/Zn/Adnkronos)