FINANZIARIA: MASTELLA, GIUDIZIO POSITIVO (2)
FINANZIARIA: MASTELLA, GIUDIZIO POSITIVO (2)

(Adnkronos) - Con la legge finanziaria 2008, rileva ancora il Guardasigilli, "i debiti, ereditati dal passato, vengono, anche se solo parzialmente, sanati. 25 milioni di euro sono stati previsti, infatti, per coprire quanto dovuto alle Poste per gli stipendi degli ufficiali giudiziari. Oltre 200 milioni, poi, sono stati stanziati per il fondo di investimento dell'edilizia giudiziaria, penitenziaria e minorile. L'incremento, rispetto alla passata manovra, e' di 100 milioni di euro, perche' e' stato ripristinato uno stanziamento gia'disposto e poi congelato. Il Consiglio dei ministri ha previsto pure degli accantonamenti che servono alla copertura di nuove iniziative legislative che consentiranno l'avvio dell'azione di recupero dell'arretrato; e il contenimento delle spese della giustizia militare, con il passaggio dei magistrati militari eccedenti nei ruoli ordinari e quello conseguente del personale di cancelleria e di segreteria al ministero della Giustizia".

"La Finanziaria - conclude Mastella - ha anche affrontato la questione della costruzione di nuove carceri e dell'adeguamento degli edifici esistenti attraverso le opportune intese tra i ministri delle Infrastrutture e della Giustizia".

(sin/Gs/Adnkronos)