FINANZIARIA: MASTELLA, GIUDIZIO POSITIVO
FINANZIARIA: MASTELLA, GIUDIZIO POSITIVO
GUARDASIGILLI, DESTITUITA DI FONDAMENTO IPOTESI ALZARE A 70 ANNI ETA' MAGISTRATI

Roma, 29 set. (Adnkronos) - "L'efficienza della giustizia, volano dell'economia del paese, e' una delle priorita' del governo e le decisioni prese dal Consiglio dei ministri, che in nottata ha approvato la Finanziaria, lo dimostrano, perche' hanno tenuto fede, nei limiti delle compatibilita' economiche, al programma dell'Unione".Giudizio positivo del Guardasigilli, Clemente Mastella, sulla manovra che ora passa all'esame del Parlamento.

"Destituita di fondamento, alla luce delle decisioni prese - sottolinea il ministro Mastella - l'ipotesi di portare a settant'anni l'eta' pensionabile dei magistrati, che io stesso ho definito ingestibile e sicuramente onerosa, con la Finanziaria e' stato razionalizzato il settore delle intercettazioni, attraverso l'introduzione di un sistema unico nazionale su base distrettuale, che consente un notevole risparmio di spesa. Non solo, e' stato possibile dotare la giustizia di uno strumento fondamentale quale e' l'informatizzazione del registro generale del casellario giudiziale, che con la prevista autorizzazione di spesa di 20 milioni consentira' di avviare quel processo necessario di comunicazione a distanza tra i diversi uffici giudiziari, che finalmente avranno in tempo reale un quadro completo delle pendenze a carico di indagati e di imputati". (segue)

(sin/Gs/Adnkronos)