FINANZIARIA: SCHIFANI (FI), MANTENUTE LE POLTRONE NON LE PROMESSE
FINANZIARIA: SCHIFANI (FI), MANTENUTE LE POLTRONE NON LE PROMESSE
ELEMOSINA E QUALCHE BONUS PER AUMENTARE ANCORA LE TASSE

Roma, 29 set. (Adnkronos) - "Hanno mantenuto le poltrone, non le promesse. E pur di mantenerle non hanno badato a spese improduttive. Tanto a pagare saranno sempre i cittadini". Lo ha sottolineato il presidente dei senatori di Forza Italia, Renato Schifani, commentando il contenuto della manovra economica approvata questa notte dal governo. "Per l’ennesima volta -aggiunge- vince la sinistra estrema e Prodi, pur di sopravvivere, fa prevalere la logica di una finanziaria senza sviluppo, come dimostrano gli interventi su Ires e Irap a saldo zero, perch diminuendo le aliquote si aumenta la base imponibile".

"Questo governo con una mano prende e con l’altra toglie. In cambio di poche briciole e l’elemosina di qualche bonus, le tasse aumenteranno ancora. E intanto -ricorda Schifani- dal mese prossimo gli italiani, ceti deboli e meno deboli, pagheranno bollette pi salate per luce e gas, come annunciato dall’Autorit per l’energia“.

(Pol/Pe/Adnkronos)