**LA SETTIMANA IN COMMISSIONE A MONTECITORIO**
**LA SETTIMANA IN COMMISSIONE A MONTECITORIO**

Roma, 29 set. - (Adnkronos) - Di seguito, l’elenco dei lavori e il calendario delle commissioni della Camera dei Deputati.

- COMMISSIONE AFFARI COSTITUZIONALI

MODIFICHE COSTITUZIONALI DELLA FORMA DEL GOVERNO: PROSEGUE L’ESAME

Nel corso della settimana, la Commissione proseguir l’esame, in sede referente, delle seguenti proposte di legge: Estensione dei benefici riconosciuti in favore delle vittime del terrorismo, previsti dalla legge 3 agosto 2004, n. 206, alle vittime della criminalit organizzata e alle vittime del dovere a causa di azioni criminose, nonch ai loro familiari superstiti (C1593 Pedrizzi e abb. - rel. Incostante, Ulivo; Santelli, FI); Modificazione di articoli della parte seconda della Costituzione, concernenti forma del Governo, composizione e funzioni del Parlamento nonch limiti di et per l’elettorato attivo e passivo per le elezioni della Camera dei deputati e del Senato della Repubblica. Modifiche agli articoli 92 e 94 della Costituzione in materia di forma del Governo (C553 cost. Scotto e abb. - rel. Amici; Ulivo; Bocchino, AN); Rinnovo dei consigli comunali e provinciali sciolti per fenomeni di infiltrazione di tipo mafioso (C1134 Nespoli e abb. - rel. Marone, Ulivo; D’Alia, Udc).

Inizier l’esame della proposta di legge recante Modifica della denominazione e delle competenze del Comitato parlamentare di cui all'articolo 18 della legge 30 settembre 1993, n. 388 (C2808 Gozi - rel. Franco Russo, RC-SE).

In sede di atti del Governo, proseguir l’esame congiunto degli schemi di decreti legislativi recanti Attuazione della direttiva 2004/83/CE del Consiglio, del 29 aprile 2004, recante norme minime sull’attribuzione, a cittadini di paesi terzi o apolidi, della qualifica di rifugiato o di persona altrimenti bisognosa di protezione internazionale, nonch norme minime sul contenuto della protezione riconosciuta (atto n. 131 - rel. Frias, RC-SE) e Attuazione della direttiva 2005/85/CE del Consiglio, del 1 dicembre 2005, recante norme minime per le procedure applicate negli stati membri ai fini del riconoscimento e della revoca dello status di rifugiato (atto n. 154 - rel. Frias, RC-SE).

Inizier l’esame dello schema di decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri recante Ricognizione delle strutture e delle risorse finanziarie ed umane trasferite dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri al Ministero della solidariet sociale per lo svolgimento delle funzioni in materia di servizio civile nazionale e di politiche antidroga (atto n. 148 - rel. Incostante, Ulivo), dello schema di decreto legislativo recante Attuazione della direttiva 2005/71/CE del Consiglio, del 12 ottobre 2005, relativa ad una procedura specificamente concepita per l’ammissione di cittadini di Paesi terzi a fini di ricerca scientifica (atto n. 153 - rel.Frias, Ulivo) e degli schemi di regolamento di organizzazione del Ministero del commercio internazionale (atto n. 156) e del Ministero per i beni e le attivit culturali (atto n. 157);rel. Incostante, Ulivo.

Si veda anche il capitolo Commissioni riunite. (segue)

(Red-Pol/Zn/Adnkronos)