PD: BINDI, FACCIO MIO APPELLO INTELLETTUALI A DIFESA COSTITUZIONE
PD: BINDI, FACCIO MIO APPELLO INTELLETTUALI A DIFESA COSTITUZIONE

Roma, 29 set. - (Adnkronos) - "Raccolgo e faccio mio l’appello firmato da costituzionalisti e intellettuali in difesa della Costituzione e pubblicato oggi su Repubblica". Lo afferma il ministro delle Politiche per la Famiglia, Rosy Bindi, riferendosi all'appello indirizzato ai candidati alla guida del Pd, quale ella .

"Condivido la richiesta di un impegno forte ed esplicito a contrastare, come gi abbiamo fatto con il referendum del giugno 2006, qualsiasi tentativo di stravolgere il patto costituzionale su cui si fonda la nostra convivenza democratica e a rispettare il principio che le istituzioni sono di tutti e non possono essere cambiate a colpi di maggioranza. In tal senso -prosegue Bindi- va modificata e rafforzata la procedura prevista all’articolo 138".

"Il Pd nasce anche per questo: presidiare i fondamenti della Costituzione e le regole democratiche. Alcune innovazioni istituzionali sono necessarie, ma potranno essere introdotte solo rispettando i principi fondamentali della carta costituzionale -sottolinea Bindi- Abbiamo una grande ambizione restituire dignit e autorevolezza alla politica". (segue)

(Sin/Pn/Adnkronos)