SCUOLA: FORMIGONI, DECISIONE GOVERNO SU LEGGE LOMBARDA E' RIPUGNANTE (2)
SCUOLA: FORMIGONI, DECISIONE GOVERNO SU LEGGE LOMBARDA E' RIPUGNANTE (2)

(Adnkronos)- "E' una legge moderata, da parte mia penso che ci addirittura bisogno di fare di piu', una legge -ha proseguito il presidente della Lombardia- che e' stata votata a grande maggioranza dal consiglio regionale, una legge che e' approvata con l'astensione di Ds e Margherita e il voto contrario di tre gruppi della sinistra estrema. E' possibile che ci sia stato anche uno scambio in vista delle decisioni ulteriori che il Consiglio dei Ministri doveva prendere. La verita' e' che per il sistema scolastico lombardo questa decisione e' un disastro".

"Malgrado si trattasse di una competenza esclusiva della Regione, abbiamo chiesto al governo e a Fioroni di creare un tavolo ma non abbiamo ottenuto nessuna risposta. Con questa decisione si torna alla riforma Gentile, il ministro ha detto una cosa e poi ne ha fatto un'altra, Fioroni e' un vero nemico della scuola, delle famiglie, degli studenti. La nostra legge aveva avuto il consenso di decine di organizzazioni, associazioni e dei sindacati con la sola eccezione della Cgil. Adesso -ha concluso Formigoni- si creano problemi per decine di migliaia di studenti, per questo chiediamo una decisione rapida".

(Dra/Pn/Adnkronos)