MARINA: COMPIE UN ANNO 'OCCHIO' VIRTUALE CHE CONTROLLA IL MEDITERRANEO (4)
MARINA: COMPIE UN ANNO 'OCCHIO' VIRTUALE CHE CONTROLLA IL MEDITERRANEO (4)
IMPIEGO OPERATIVO IN LIBANO PER IL SISTEMA

(Adnkronos) - Parallelamente allo sviluppo tecnico stata elaborata una cornice legale per il V-Rmtc, contenuta in un documento denominato Operational Arrangement al quale il 12 ottobre dello scorso anno, durante il 6 Simposio Regionale delle Marine del Mediterraneo e del Mar Nero, hanno aderito 17 paesi: Portogallo, Spagna, Francia, Italia, Slovenia, Croazia, Montenegro, Albania, Grecia, Turchia, Cipro, Malta, Giordania, Israele, Romania, Regno Unito, Stati Uniti.

Fin dalla sua presentazione, il V-Rmtc ha avuto una vasta risonanza anche al di fuori dell'area del Mediterraneo. Alcuni Paesi (India, Singapore, Irlanda e Messico) hanno inviato i propri osservatori per valutare la possibilit di replicare il modello in altre aree geografiche. Il sistema di controllo virtuale del traffico marittimo ha avuto un impiego operativo in Libano. Nell'ambito dell'operazione Leonte, un accordo bilaterale italo–libanese ha consentito la cooperazione in un settore delicato come la 'Recognized Maritime Merchant Picture for Lebanon'.

Il progetto prevede per quest'anno un'intensa attivit per il miglioramento e l'aumento della quantit di dati presenti nel V-Rmtc, che ha avuto un ruolo importante anche durante la riunione dell''Iniziativa 8+6' che si svolta in Bahrein il 10 dicembre scorso. In quella circostanza tutti i Paesi partecipanti hanno manifestato interesse per l'iniziativa.

(Mac/Gs/Adnkronos)