MARINA: COMPIE UN ANNO 'OCCHIO' VIRTUALE CHE CONTROLLA IL MEDITERRANEO/ADNKRONOS
MARINA: COMPIE UN ANNO 'OCCHIO' VIRTUALE CHE CONTROLLA IL MEDITERRANEO/ADNKRONOS
GRAZIE AL V-RMTC OLTRE 400MILA INFORMAZIONI SU TRAFFICO MARITTIMO

Roma, 30 set. - (Adnkronos) - Duemila 'tracce' al giorno e pi di quattrocentomila informazioni relative alle navi in transito nel Mediterraneo: sono alcune delle cifre che caratterizzano il primo anno di piena attivit del Virtual Regional Maritime Traffic Centre (V-Rmtc), il sistema nato da un'intuizione della Marina Militare e composto da una rete virtuale che collega le centrali operative delle Marine aderenti all’iniziativa. Su questa rete, che sfrutta le capacit di connessione offerte da internet, viaggiano le informazioni relative al traffico mercantile in transito nell’area.

Dal 20 settembre 2006, data nella quale il sistema ha raggiunto la piena funzionalit, lo scambio delle informazioni tra le centrali operative delle Marine aderenti al V-Rmtc progressivamente cresciuto fino ad arrivare ai livelli attuali. Lo stesso numero di paesi membri della comunit (attualmente 17: Portogallo, Spagna, Francia, Italia, Slovenia, Croazia, Montenegro, Albania, Grecia, Turchia, Cipro, Malta, Giordania, Israele, Romania, Regno Unito, Stati Uniti) destinato ad aumentare in vista dell’adesione della Germania, prevista entro fine mese, e della Bulgaria entro la fine dell’anno.

Il modello V-Rmtc, nato dalla necessit di rafforzare la sicurezza dei traffici marittimi nel Mediterraneo, riscuote interesse crescente anche al di fuori della regione mediterranea, soprattutto per le sue caratteristiche di flessibilit, basso costo di attivazione ed utilizzo e trasparenza nella diffusione dei dati. (segue)

(Mac/Gs/Adnkronos)