NAPOLI: SFRUTTAVA IMMIGRATI CLANDESTINI, DENUNCIATO
NAPOLI: SFRUTTAVA IMMIGRATI CLANDESTINI, DENUNCIATO

Napoli, 30 set. (Adnkronos) - Un commerciante di 33 anni, stato denunciato in stato di libert per sfruttamento dell'immigrazione clandestina. In sostanza l'indagato, che gestisce una fabbrica di abbigliamento situata in via Napoli, a San Gennaro Vesuviano (Napoli) accusato di avere impiegato 14 immigrati clandestini del Bangladesh.

Nel corso dei controlli le forze dell'ordine hanno arrestato per violazione della legge Bossi-Fini un giovane del Bangladesh di 26 anni che non aveva rispettato un ordine di espulsione emesso dal questore di Napoli lo scorso 21 settembre e un connazionale di 25 accusato dello stesso reato. I due extracomunitari sono stati rinchiusi nel carcere di Poggioreale. Verranno giudicati con il rito Direttissimo.

(Iam/Pe/Adnkronos)