TURISMO: BOCO, L'ANTICA VIA FRANCIGENA TORNA A VIVERE (2)
TURISMO: BOCO, L'ANTICA VIA FRANCIGENA TORNA A VIVERE (2)

(Adnkronos) - La via Francigena. riconosciuta nel 1994 come "Itinerario culturale del Consiglio d'Europa" assume al pari del Cammino di Santiago di Compostela, una dignit e un'importanza sovranazionale. Il primo itinerario dotato di adeguata segnaletica e di punti di assistenza appropriati per il pellegrino e il viaggiatore sar il percorso Sigerichiano, dal nome di Sigerico, arcivescovo di Canterbury che si rec a Roma per la sua investitura e che nel 994 descrisse il suo viaggio di ritorno. E' il tratto che porta da Siena alla capitale per la met costituito da strade bianche da percorrere a piedi o a cavallo, non in bicicletta perch ,visto che molti tratti sono vicinali, occorrerebbero delle mountain bike.

La via Francigena fu per molti secoli la via maestra per eserciti, mercanti e soprattutto pellegrini in transito attraverso l'Europa e diretti verso i luoghi sacri pi importanti per la fede: Santiago de Compostela, Roma e la Terra santa. Cos tante citt come Lucca, Fidenza, Siena, Viterbo e Roma furono raggiunte e attraversate da moltitudini di persone che si spostavano nei due sensi di marcia verso sud e verso nord.

(Arm/Opr/Adnkronos)