FINANZIARIA: CAPEZZONE, INCOMPRENSIBILE TRIONFALISMO DEL GOVERNO
FINANZIARIA: CAPEZZONE, INCOMPRENSIBILE TRIONFALISMO DEL GOVERNO
'DELUDENTE PROPOSTA LEGGE DI BILANCIO' - 'SERVIREBBE UNA FLAT TAX AL 20%'

Roma, 30 set. - (Adnkronos) - "C' da rimanere a dir poco sorpresi leggendo le valutazioni trionfalistiche che il Governo, a cominciare dallo stesso Prodi, esprime sulla propria finanziaria". Lo afferma Daniele Capezzone, presidente della Commissione attivit produttive della Camera e promotore di Decidere.net.

"A me pare -aggiunge Capezzone, che la proposta di legge di bilancio sia assolutamente deludente, e non solo per la questione del welfare, ma anche per il tema fiscale. Rispetto alle tasse sulle imprese, si adottata una soluzione omeopatica, minimalista: ed addirittura imbarazzante fare un confronto con la Germania che ha tagliato di 9 punti le tasse sulle imprese. Sulla tassazione relativa alle persone fisiche, nulla".

"E invece -prosegue Capezzone- sarebbe stato necessario fare molto, proprio per rilanciare i consumi. Insomma, un quadro desolante, lontanissimo dalla radicalit delle riforme necessarie. Torno a ribadire che servirebbe (ed praticabile: lo abbiamo dimostrato ieri noi di Decidere.net, numeri alla mano!) una flat tax al 20%. In cinque anni ci si pu arrivare, attraverso un taglio di spesa pubblica dello 0,4% l'anno. La rivoluzione fiscale possibile: questa finanziaria invece, non solo 'leggera', ma debole".

(Mpi/Gs/Adnkronos)