STORICI: E' MORTO GERARDO BAMONTE, STUDIOSO RELIGIONI POPOLI PRIMITIVI
STORICI: E' MORTO GERARDO BAMONTE, STUDIOSO RELIGIONI POPOLI PRIMITIVI
AUTORE DI FONDAMENTALI RICERCHE SUL CAMPO IN AMERICA LATINA

Roma, 24 apr. - (Adnkronos) - Gerardo Bamonte, antropologo e storico delle religioni, studioso originale dei culti dei popoli primitivi, morto ieri, in un ospedale di Roma, all'et di 69 anni. Insegnava storia delle religioni dei popoli primitivi al Dipartimento di studi storico-religiosi dell'Universit degli Studi di Roma "La Sapienza". E' autore di esplorazioni e ricerche sul campo che hanno permesso di realizzare contributi fondamentali sulla conoscenza della religione dei popoli indigeni sudamericani. Negli anni '80 era stato delegato della Lega internazionale per i diritti e la liberazione dei popoli partecipando ai lavori dell'Onu di Ginevra. Ha insegnato anche in varie universit latino americane per i suoi alti meriti nella conoscenza delle culture indigene.

Dal 1962 ad oggi ha compiuto una cinquantina di viaggi di ricerca sul campo in America Latina, Africa e Asia (Penisola Arabica, India, Cina, Sudest Asiatico Continentale e Indonesia), raccogliendo un ingente quantit di materiale bibliografico, oggetti indigeni che formano la Collezione etnografica Bamonte del Museo nazionale preistorico ed etnografico "Luigi Pigorini" di Roma, comprendente l'Archivio fotografico Bamonte, composto da circa 42mila diapositive e tremila negativi in bianco e nero e colore. (segue)

(Sin-Pam/Ct/Adnkronos)