MUSICA: FROSINONE, UGHI E PIOVANI PER IL 'FESTIVAL DELLE CITTA' MEDIEVALI'
MUSICA: FROSINONE, UGHI E PIOVANI PER IL 'FESTIVAL DELLE CITTA' MEDIEVALI'
DAL 19 GIUGNO A FROSINONE, ANAGNI E MONTE SAN GIOVANNI CAMPANO

Frosinone, 14 giu. - (Adnkronos/Adnkronos Cultura) - Dalla musica da camera romantica, all’opera da camera del primo novecento, fino alla musica etnica e alla celebrazione dei giovani musicisti. Tutto questo e molto altro nella 28 edizione del Festival Internazionale delle Citt Medievali, manifestazione che, dal 19 giugno all'8 luglio proporr, sotto la direzione artistica di Roberto Baldinelli, concerti di alto livello nelle suggestive cornici di Anagni, Monte San Giovanni Campano e Frosinone.

L'appuntamento di apertura, che si terr il 19 giugno nella cattedrale di Anagni (in replica il 20 al castello ducale di Monte San Giovanni Campano), avr come protagonista un grande virtuoso del violino, il maestro Uto Ughi, che suoner musiche di Beethoven e Paganini con l’orchestra da camera I Filarmonici di Roma. La manifestazione a cura dell’Associazione Musicale Enrico Simbruina, sotto il patrocinio del ministero per i Beni e le Attivit Culturali, della regione Lazio, della prefettura e provincia di Frosinone, dei comuni di Anagni e Monte San Giovanni Campano e della Banca di Anagni.

Nel corso del festival, inoltre, non mancheranno alcune serate monografiche, dedicate a Mozart con l’Orchestra regionale della Toscana (21-22 giugno), Beethoven (28 giugno) e Bach (5 luglio). In due occasioni molto speciali, infine, la musica si sposer con il cinema e con la letteratura: il 4 luglio Nicola Piovani si esibir in Piazza Marconi a Monte San Giovanni Campano in un concerto dedicato al cinema, con brani tratti da film celebri, tra cui "La voce della luna", "Good Morning Babilonia" e "La vita bella", mentre il 6 luglio la stessa piazza si riempir dell’eco delle parole dello scrittore siciliano Andrea Camilleri, in una serata letteraria tutta dedicata ai suoi romanzi.

(Per/Pn/Adnkronos)