NOTIZIE FLASH: 1/A EDIZIONE - LA CRONACA (7)
NOTIZIE FLASH: 1/A EDIZIONE - LA CRONACA (7)

Palermo. Avrebbero imposto il pagamento del 'pizzo' a commercianti e imprenditori di Caltanissetta. Con questa accusa, la Polizia di Stato ha eseguito nella notte sette ordini di custodia cautelare in carcere nei confronti di presunti affiliati alla famiglia mafiosa di Caltanissetta. Le ordinanze sono firmate dal gip Ottavio Sferlazza, che ha accolto le richieste del Procuratore della Repubblica Distrettuale antimafia Sergio Lari, del procuratore aggiunto Amedeo Bertone, e dei pm Alessandro Picchi, Stefano Luciani e Vincenzo Liotta. L'operazione anti racket e' stata condotta dagli agenti della Squadra mobile di Caltanissetta. (segue)

(Sin/Gs/Adnkronos)