TV: ANNO POLARE INTERNAZIONALE SU ''EXPLORA SCIENCE NOW''
TV: ANNO POLARE INTERNAZIONALE SU ''EXPLORA SCIENCE NOW''

Milano, 19 ott.- (Adnkronos) - Domani dalle ore 11 alle 11.30, in replica alle ore 15, 19, 23, 03 e 07, sul canale satellitare in chiaro e digitale terrestre RaiEdu 1 andr in onda “Anno Polare Internazionale”, la prima puntata della serie autunnale di ''Explora Science Now!'', un programma televisivo di Aldo Bruno realizzato da Rai Educational con il Ministero dell’Istruzione, dell’Universit e della Ricerca, che intende offrire agli studenti della scuola secondaria di primo e secondo grado, e pi in generale al pubblico televisivo interessato alla scienza, occasioni per migliorare la cultura scientifica, con particolare attenzione ai curricoli scolastici relativi alle scienze sperimentali, alla matematica e all’innovazione tecnologica. Si propone inoltre come un esplicito supporto al lavoro dei docenti.

''Explora Science Now!'' mette gli studenti al centro della sua programmazione. Porta le sue telecamere direttamente in classe o accompagna i ragazzi nei laboratori di ricerca, nei parchi, nei musei, negli science centre, nelle universit, per creare insieme a loro e condividere con l'intera comunit scolastica lezioni di chimica, fisica, matematica, biologia. Il programma spazia fra i pi diversi temi d’attualit: dall’educazione sessuale alla mobilit sostenibile, dalla salvaguardia degli ecosistemi terrestri e marini all’uso responsabile delle risorse naturali, dall’efficienza energetica alla diffusione delle energie rinnovabili, dalla ricerca scientifica di base alle innovazioni tecnologiche.

La prima tranche di ''Explora Science Now!'' andata in onda dal 5 maggio al 12 giugno scorso. Nella seconda tranche, in onda fino al 2 dicembre dal luned al gioved - con repliche dal venerd alla domenica – Explora propone in particolare un ciclo di lezioni di matematica realizzate in collaborazione con il Dipartimento di Matematica "Ennio De Giorgi" dell’Universit del Salento a Lecce. Le lezioni, espressamente ideate per Explora, sono svolte da docenti diversi, ognuno specializzato in una particolare branca della disciplina, e sono tenute alla presenza di classi di scuola secondaria inferiore o superiore. Ogni lezione si avvale di un ricco repertorio di immagini (foto, documentari, spezzoni di film), di grafica, di oggetti, strumenti e tecnologie utilizzati a supporto della didattica. (segue)

(Zlo/Col/Adnkronos)