SCRITTORI: E' MORTO HAUGEN, AUTORE ''IL RAGAZZO CHE SOGNAVA LA LUNA''
SCRITTORI: E' MORTO HAUGEN, AUTORE ''IL RAGAZZO CHE SOGNAVA LA LUNA''
E' CONSIDERATO IL MAGGIOR ROMANZIERE SCANDINAVO PER L'INFANZIA

Oslo, 21 ott. - (Adnkronos) - Lo scrittore norvegese Tormod Haugen e' morto ad Oslo all'eta' di 63 anni. Nato a Trysil (Norvegia) il 12 maggio 1945, Haugen ha scritto molti libri per bambini e ragazzi con cui ha vinto vari premi nazionali ed internazionali, tra cui nel 1990 l'Hans Christian Andersen Award, una sorta di premio Nobel della letteratura per ragazzi. Tra i numerosi libri dell'autore, in italiano sono stati tradotti ''Gli uccelli notturni'' (Salani editore), ''Giorgio ama Gloria ma Gloria ama Eduard'' (Salani), ''Il ragazzo che sognava la luna'' (Salani) e ''In attesa della prossima estate'' (Piemme Edizioni).

Tormod Haugen debutto' nel 1973 con il suo primo romanzo, arrivando due anni piu' tardi al successo internazionale con ''Gli uccelli notturni'', un libro poetico e malinconico sulla liberazione dalla paura: il difficile ma infine vittorioso cammino che ogni natura sensibile deve percorrere. Nel corso di 35 anni di fortunata carriera, lo scrittore norvegese e' diventato uno dei piu' acclamati autori per ragazzi della Scandinavia. Uno dei temi ricorrenti della sua narrativa e' l'adolescenza solitaria con i suoi sentimenti di paura e di difesa nei confronti del mondo adulto. Nei romanzi di Haugen, spesso i protagonisti sono ragazzini vittime inconsapevoli di oscuri giochi degli adulti, che li fanno ritrovare in avventure pericolose e mozzafiato. Dopo i primi romanzi per l'infanzia ancorati al realismo, Haugen ha imboccato la strada del genere fantasy, cercando la sua ispirazione originale nei racconti folcloristici e nei miti.

(Sin-Pam/Ct/Adnkronos)