DIRITTI UMANI: IL 'PREMIO UNGARI' AD ARRIGO LEVI
DIRITTI UMANI: IL 'PREMIO UNGARI' AD ARRIGO LEVI
CERIMONIA VENERDI' PROSSIMO A ROMA

Roma, 10 dic. (Adnkronos) - La Lega italiana dei diritti dell'uomo celebrer il 60 anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo, pronunciata e sottoscritta dall'Onu il 10 dicembre 1948, assegnando il 'Premio Paolo Ungari' al giornalista Arrigo Levi.

In passato, fra gli altri, il riconoscimento andato a Francesco Cossiga, Emma Bonino, Walter Veltroni, Andrea Riccardi, Franco Frattini e alla birmana Aung San Suu Kyi, Premio Nobel per la Pace.

La cerimonia si svolger nella sede di Roma della Fondazione europea 'Dragan', in via del Foro Traiano. A consegnare il 'Premio Paolo Ungari' saranno Alfredo Arpaia, presidente della Lidu, e Fiammetta Gedds Ungari.

(Sin/Gs/Adnkronos)