FUMETTI: ADDIO A ELISA PENNA, CREO' PAPERINIK E FECE GRANDE 'TOPOLINO'
FUMETTI: ADDIO A ELISA PENNA, CREO' PAPERINIK E FECE GRANDE 'TOPOLINO'
AVEVA 79 ANNI, FU VICE DIRETTRICE DEL SETTIMANALE DISNEY

Milano, 4 mag. - (Adnkronos) - Il mondo dei fumetti italiani piange Elisa Penna, la giornalista artefice per un trennio del grande successo popolare del settimanale ''Topolino'' e al tempo stesso la creatrice del personaggio di Paperinik, sviluppato insieme a Guido Martina (sceneggiatura) e a Giovan Battista Carpi (disegni), oltre che autrice di numerose storie per le riviste del mondo Disney e dei ''Manuali delle Giovani Marmotte''. Penna e' morta, giovedi' scorso, a 79 anni dopo una lunga malattia, e l'ultimo saluto le e' stato tributato oggi da familiari, parenti, colleghi e lettori con una cerimonia alla casa funeraria San Siro a Milano.

Nata a Cusano Milanino nel 1930, laureata in storia e filosofia, Elisa Penna entro' alla Mondadori nel 1959 come redattrice del settimanale ''Epoca'' e nel 1962 divenne capo redattrice di ''Topolino''. E' stata una delle persone che piu' ha contribuito allo sviluppo e al successo del fumetto disneyano in Italia. Nel 1972 fu nominata vicedirettrice di ''Topolino'' e divenne braccio destro del direttore Mario Gentilini, rimanendo in carica fino al 1994, sotto la gestione di Gaudenzio Capelli.

Elisa Penna e' stata una delle piu' fervide autrici di sceneggiature delle storie di Topolino, Paperino e altri personaggi disneyani. A lei si deve l'invenzione del personaggio di Paperinik, supereroe alter ego di Paperino, che debutto' su ''Topolino'' numero 706 dell’8 giugno 1969: il personaggio e' la versione eroica e giustiziera di Paolino Paperino, un vendicatore mascherato che fa il verso un po' a Batman e un po' a Diabolik, anche se la creatrice amava ricordare e che l'ispirazione era stata mediata dal parodistico Dorellik, interpretato dal cantante Johnny Dorelli. (segue)

(Sin-Pam/Gs/Adnkronos)