premi: lettieri (uin), riconoscimento ai napoletani eccellenti nel mondo
premi: lettieri (uin), riconoscimento ai napoletani eccellenti nel mondo
consegna martedi' al teatro san carlo con berlusconi e marcegaglia

Roma, 28 giu. - (Adnkronos) - Un premio per le eccellenze del mondo dell’arte, dello sport, della danza, dell’imprenditoria e della comunicazione provenienti da Napoli e che hanno raggiunto i massimi vertici nel proprio campo all’estero. E' questo l’obiettivo del riconoscimento promosso dal presidente dell’Unione industriali di Napoli, Giovanni Lettieri, e che sar consegnato in occasione dell’assemblea annuale degli imprenditori della provincia, il 30 giugno presso il teatro San Carlo.

Tra coloro che riceveranno il premio Napoletani Eccellenti nel Mondo, Fabio Cannavaro, pallone d’oro 2006 e capitano della nazionale di calcio; Ambra Vallo, toile del Birmingham Royal Ballet; Francesco Trapani, Ad del Gruppo Bulgari; Gianluigi Aponte, armatore del gruppo Msc-Mediterranean Shipping Company. All’appuntamento saranno presenti il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, ed Emma Marcegaglia, presidente di Confindustria. Il riconoscimento, ideato dal presidente Lettieri, vuole contribuire a dare un’immagine diversa della citt ad un anno dall'emergenza rifiuti, partendo dall’enorme potenziale culturale, scientifico e umano che ha consentito l’emergere di eccezionali talenti nei pi diversi ambiti professionali.

Tra i premiati ci saranno, tra gli altri, l’architetto Silvio D’Ascia, autore della Stazione Porta Susa a Torino e della Citt della borsa di Shanghai in fase di costruzione; Francesco De Angelis, primo skipper non anglosassone a vincere la Louis Vuitton Cup; Fabrizio Freda, presidente e Chief executive di Este Lauder; Vincenzo Maurino, chirurgo ottico e primario del pi importante centro per la cura delle malattie degli occhi, il Moorfields Eye Hospital di Londra; Luigi Gubitosi, Ad di Wind e Vincenzo Onorato, presidente della Moby Lines e vincitore di sei titoli mondiali di vela.

(Sec/Opr/Adnkronos)