MOSTRE: 'INCHIOSTRI', LA NUOVA COLLANA MURSIA CHE RACCONTA L'ITALIA
MOSTRE: 'INCHIOSTRI', LA NUOVA COLLANA MURSIA CHE RACCONTA L'ITALIA

Roma, 10 lug. (Adnkronos) – “Inchiostri” il titolo della nuova collana di Mursia che raccoglie inchieste, articoli, reportage sui fatti e sui protagonisti della storia italiana. Di piccolo formato, low cost, i libri della collana Inchiostri rispolverano le eccellenze del giornalismo del Novecento e restituiscono, in circa cento pagine, indimenticabili spaccati della vita sociale, politica, culturale ed economica dell’Italia. Da “Milano a Dongo. L’ultimo viaggio di Mussolini”, di Paolo Monelli e “Gli arricchiti all’ombra di Palazzo Venezia” di Silvio Bertoldi sono i testi che inaugurano la serie, curata da Beppe Benvenuto e Filippo Maria Battaglia.

In “Da Milano a Dongo”, Paolo Monelli, tra i pi noti giornalisti italiani del secolo scorso, ricostruisce le ultime ore di vita di Benito Mussolini: le frenetiche trattative milanesi con il Comitato di Liberazione, la mediazione del cardinale Schuster, la lettera di addio alla moglie Rachele, la fuga con i tedeschi, l’arresto e la fucilazione a Dongo insieme a Claretta Petacci.

Scritta nel 1965 per il mensile Storia Illustrata, l’inchiesta “Da Milano a Dongo” un racconto di cronaca di un vero e proprio racconto storico in cui si mescolano i tanti interrogativi che gi allora circondavano il mondo del Duce e che sono, ancora, al centro di indagini e ricostruzioni. Pubblicato nel 1979 su Storia Illustrata “Gli arricchiti all’ombra di Palazzo Venezia”, una indagine del decano dei giornalisti italiani e firma storica del Corriere della Sera, Silvio Bertoldi che accende i riflettori sulle commistioni tra affari e politica nel Ventennio.

(Per/Gs/Adnkronos)