ESTATE: DALLA SARDEGNA A CORTINA SPOPOLA IL BURRACO OVER 50 (3)
ESTATE: DALLA SARDEGNA A CORTINA SPOPOLA IL BURRACO OVER 50 (3)
Per single incalliti e' nato il burraco on line - Puo' trasformarsi in una seduta di psicanalisi

(Adnkronos) - Per single incalliti e' possibile giocare a burraco anche on line. Da soli o in gruppo. Basta iscriversi e scegliere la propria finestra. Giocatore principiante o giocatore esperto. Nulla a che vedere con il 'Giocatore ' di Dostoevskij, con le giocatrici accanite delle 'Due partite', commedia teatrale scritta e diretta da Cristina Comencini e interpretata da un quartetto d'eccezione composto da Margherita Buy, Paola Cortellesi, Marina Massironi, Isabella Ferrari. In comune con l'odierno burraco il desiderio di comunicare, di rimettersi in discussione, di confessarsi soprattutto. Il burraco e' molto simile ad una seduta di psicanalisi, rigenerante, come sottolineano medici e studiosi.

Non domentichiamo che il burraco vanta, tra l'altro, adepti illustri. Luciano Pavarotti lo considerava il suo passatempo preferito, vi si dilettava anche Katia Ricciarelli e Giulio Andreotti, mentre l'attrice e conduttrice tv Alessia Marcuzzi, ha confessato, recentemente, di non poterne assolutamente fare a meno. ''Trovo che il burraco sia un gioco affascinante, aggregante, mette in relazioni generazioni. Padri e figli, nonni e nipoti - spiega Nadia Maria Bacchi, un passato al Ministero delle Finanze, oggi in pensione e giocatrice felice di burraco.

''Il burraco ti obbliga a pensare, a contare, un ottimo esercizio per il cervello - sottolinea- Se fossi un dirigente o un medico della asl lo consiglierei ai miei pazienti. Da 7 anni partecipo a tornei e gare di burraco a Roma e a Fregene. Un tempo lo frequentava un'elite di over '40. Oggi sono i giovani i giocatori piu' appassionati. Diversamente dal bridge - conclude la Bacchi - piu' complesso, piu' cerebrale il burraco e' un gioco estroverso, solare, piu' lieve''.

(Cap/Zn/Adnkronos)