AGRICOLTURA: ARRIVA IL 'TAPIRO' DELLA PASTORIZIA, DALL'ABRUZZO PREMIO CAINO (2)
AGRICOLTURA: ARRIVA IL 'TAPIRO' DELLA PASTORIZIA, DALL'ABRUZZO PREMIO CAINO (2)

(Adnkronos/Labitalia) - Diversi anche gli elementi di valutazione, che andranno dalla scomparsa della rete tratturale, monumento di storia economica e di valorizzazione ambientale e turistica del territorio, alle paradossali delibere ed atti amministrativi delle istituzioni, ai costi di affitto di terreni e pascoli, ai verbali e sanzioni comminate alle attivit pastorali, fino all'appropriazione indebita del nome e delle caratteristiche dei prodotti della pastorizia abruzzese, utilizzati senza scrupoli e sottratti alla loro effettiva provenienza.

Al vincitore andra' un Attestato ufficiale nel quale risultera', oltre alla qualifica di 'Caino', anche la quantita' di territorio che a sua causa sara' definitivamente sottratto all'attivita' di pastorizia e quindi soggetto a maggiore rischio incendio e idrogeologico.

''Abbiamo una responsabilita' nei confronti delle generazioni future -conclude Marcelli- ed e' giusto che chi contribuisce a distruggere quanto ha ricevuto da millenni di attivita' pastorali su questo territorio abbia una faccia, un nome e un cognome, che ne resti traccia, e che si assuma le sue responsabilita'''.

(Lab/Pn/Adnkronos)