ALIMENTI: ZAIA, INAUGURATA STAGIONE TOLLERANZA ZERO CONTRO FRODI
ALIMENTI: ZAIA, INAUGURATA STAGIONE TOLLERANZA ZERO CONTRO FRODI

Trieste, 3 ago. (Adnkronos) – “Noi abbiamo inaugurato la stagione della tolleranza zero, dedichiamo le nostre forze di polizia a controllare le derrate alimentari''. Cos il ministro per le Politiche agricole, Luca Zaia, rispondendo ai giornalisti sulle misure a difesa dei consumatori, viste anche le numerose frodi alimentari scoperte negli ultimi giorni, a margine di una cerimonia di piantumazione di una barbatella di Glera dalla quale viene prodotto il Prosecco nella localit di Prosecco, sul Carso triestino.

''Abbiamo presentato a mia firma - ha aggiunto Zaia - un disegno di legge che oggi in discussone in Parlamento sull’origine obbligatoria in etichetta, il che significa avere nome e cognome delle aziende nell’etichetta dei prodotti agroalimentari che si vanno ad acquistare, e poi ovviamente tutte quelle misure che ci permettono di identificare i nostri prodotti, prova ne sia che dal primo luglio, grazie alle nostre attivit, l’olio extravergine di oliva ha l’obbligo dell’etichettatura, quindi ci deve essere scritto italiano o Italia e, se oggetto di miscela di oli, ci deve essere scritto miscela comunitaria o extracomunitaria”.

(Afv/Gs/Adnkronos)