FINCANTIERI: DOPPIA COMMESSA PER LE MARINE DELL'INDIA E DEGLI EMIRATI (3)
FINCANTIERI: DOPPIA COMMESSA PER LE MARINE DELL'INDIA E DEGLI EMIRATI (3)

(Adnkronos) - La corvetta per gli Emirati sar lunga 88 metri, larga 12, avr un dislocamento a pieno carico di 1650 tonnellate, potr raggiungere una velocit di 25 nodi con un’autonomia a 14 nodi di oltre 3000 miglia marine grazie a 2 motori a propulsione diesel di 7000 kW. Potr ospitare un equipaggio di circa 70 persone. Questa nave, tecnologicamente avanzata, svolger prevalentemente attivit di pattugliamento e sorveglianza e potr essere impiegata in azioni anti-sommergibile, anti-aeree, di superficie. Potr scambiare dati tattici in tempo reale con altre unit navali, elicotteri e basi terrestri e sar in grado di fornire supporto e ricovero per elicotteri alla Marina degli Emirati. Oltre all’alta flessibilit nelle capacit operative, l’unit sar caratterizzata anche da elevati standard di sicurezza e abitabilit per il comfort per il personale di bordo.

La nave rifornitrice indiana sar lunga 175 metri, larga 25, alta 19 metri, avr un dislocamento a pieno carico di 27.500 tonnellate, un apparato propulsivo composto da due motori diesel da 10mila kW e potr raggiungere una velocit massima di 20 nodi. Al pari della sua gemella avr un sistema propulsivo costituito da un asse dotato di un’elica a pale orientabili, un ponte di volo per l’impiego di elicotteri medio-pesanti (fino a 10 tonnellate) e potr effettuare il rifornimento di quattro unit in contemporanea, grazie ai doppi portali. Potr ospitare circa 250 persone, fra equipaggio e personale di supplemento e sar caratterizzata dalla presenza di un doppio scafo, in grado di consentire una maggiore protezione delle cisterne di carburante contro i rischi di inquinamento in caso di collisioni o danneggiamenti, in ottemperanza alle nuove norme Marpol sulla protezione ambientale dettate dall’International Maritime Organization.

(Rem/Ct/Adnkronos)