LAZIO: APPROVATO IN COMMISSIONE PIANO CASA
LAZIO: APPROVATO IN COMMISSIONE PIANO CASA
MOSCARDELLI, RISPONDIAMO AI CITTADINI ANCHE CON LA SEMPLIFICAZIONE DELLE PROCEDURE

Roma, 3 ago. - (Adnkronos) - '' stato approvato in Commissione congiunta, Urbanistica e Lavori pubblici e politiche della casa, il testo relativo al rilancio dell’economia del settore edilizio, cosiddetto piano casa, attraverso un lavoro importante e proficuo portato avanti in questi giorni''. Lo dichiara in una nota Claudio Moscardelli, presidente della Commissione Urbanistica della Regione Lazio. ''Si tratta di un pacchetto di misure straordinarie nel settore edilizio - spiega Moscardelli - volto a contrastare la crisi economica e a favorire l’adeguamento del patrimonio edilizio esistente alla normativa antisismica, a migliorarne la qualit architettonica e la sostenibilit energetico ambientale, secondo le tecniche e i principi della bioedilizia''.

''Innanzitutto stata operata un’unificazione del testo approvato in Giunta con la proposta di legge avanzata dall’Udc. In secondo luogo le due commissioni hanno svolto una fase di audizioni coinvolgendo le associazioni in rappresentanza delle imprese e cooperative, associazioni ambientaliste, movimenti, sindacati, ordini professionali e associazioni in rappresentanza degli enti locali e borgate. 'Insieme al presidente Carapella – aggiunge Moscardelli - sono stati approvati numerosi emendamenti che raccoglievano le sollecitazioni e i contributi raccolti nei giorni delle audizioni. Ci che emerge dal testo di legge pone la legge della Regione Lazio come riferimento e modello per una risposta complessiva che abbraccia aspettative molteplici, sia sotto il profilo del rilancio del settore edilizio, sia sotto il profilo della richiesta dei cittadini ad avere diritto alla casa''.

''Le misure di sostituzione del patrimonio edilizio, secondo i criteri di efficienza e risparmio energetico, di incremento dei servizi per i cittadini, di ripristino ambientale e di riqualificazione dei litorali dei comuni costieri, gli strumenti a sostegno all’edilizia sovvenzionata, agevolata e residenziale sociale – conclude Moscardelli -, costituiscono un pacchetto di provvedimenti con cui la legge approvata dalla maggioranza di centrosinistra da risposte concrete alle attese dei cittadini con un elemento di straordinaria rilevanza che la semplificazione delle procedure, per rendere davvero efficaci gli strumenti previsti''.

(Boc/Gs/Adnkronos)