LAZIO: ROBILOTTA (PDL), SU PIANO CASA TROPPI VINCOLI E NESSUN RILANCIO ECONOMIA
LAZIO: ROBILOTTA (PDL), SU PIANO CASA TROPPI VINCOLI E NESSUN RILANCIO ECONOMIA

Roma, 3 ago. - (Adnkronos) - "Il testo licenziato dalla commissione urbanistica non contiene nessun elemento per il rilancio dell’economia attraverso le misure straordinarie per il settore edilizio dal momento che i provvedimenti adottati non consentono di utilizzare gli ampliamenti previsti dall’accordo sottoscritto in conferenza Stato-Regioni; i vincoli sono cos tanti che di fatto annullano la platea interessata al Piano di rilancio dell’economia". E' quanto dichiara in una nota il consigliere regionale del Lazio Donato Robilotta (Pdl).

"Condivido, inoltre, il grido d’allarme lanciato dal segretario della Cgil Di Berardino (Cgil); infatti, nel piano elaborato dalla maggioranza manca l’edilizia destinata al sociale. Sono particolarmente sorpreso - conclude - dalle dichiarazioni dell’assessore Di Carlo che nel tentativo di attaccare la giunta Alemanno, sulla mancanza di aree da destinare all’edilizia economica e popolare, di fatto attacca la giunta Veltroni di cui l’assessore alla casa era uno dei massimi sostenitori e fino a qualche anno fa uomo di punta della sua giunta".

(Cch/Pn/Adnkronos)