ROMA: FERRARI (PD), CON ASSESTAMENTO BILANCIO ARRIVA ENNESIMO 'SI FARA''
ROMA: FERRARI (PD), CON ASSESTAMENTO BILANCIO ARRIVA ENNESIMO 'SI FARA''

Roma, 3 ago. - (Adnkronos) - ''Con l’assestamento di bilancio arriva l’ennesimo 'si far' della gestione Alemanno. Per il centrodestra, chiaro, Roma viene dopo. Dunque pu aspettare''. E' quanto ha dichiarato Alfredo Ferrari, vicepresidente della Commissione Bilancio del Comune di Roma. ''E non poteva essere diversamente visto che l’assessore al Bilancio, Maurizio Leo, non nemmeno presente alla discussione perch impegnato, riferiscono ufficialmente dalla Presidenza, alla Camera - ha aggiunto - E' un assestamento senza un indirizzo politico, perch la gestione delle finanze capitoline, per un assessore a mezzo servizio, amministrativamente troppo complicata''.

''Un assestamento residuale frutto di un anno di lavoro con poche gare d’appalto, con i conti sempre da risanare - ha ricordato ancora Ferrari - nonostante le agevolazioni fiscali e normative che il governo centrale ha concesso ad Alemanno , senza la contezza di quanto sia entrato nelle casse capitoline dall’alienazioni dei beni e senza il puntuale monitoraggio delle opere pubbliche inserite nel piano investimenti. Assestiamo, quindi - ha proseguito - sperando di vendere ai cittadini che gli asili che apriranno, messi in cantiere con il centrosinistra, sono figli di questa amministrazione''.

''Roma stanca d'aspettare - ha concluso Ferrari - e la maggioranza gi in ritardo per passare dalle parole ai fatti''.

(Rre/Pn/Adnkronos)