FIRENZE: GIANI, PERCORSO MUSEALE DEDICATO A STORIA RISORGIMENTALE PALAZZO VECCHIO
FIRENZE: GIANI, PERCORSO MUSEALE DEDICATO A STORIA RISORGIMENTALE PALAZZO VECCHIO
FU SEDE PARLAMENTO QUANDO CITTA' ERA CAPITALE REGNO D'ITALIA

Firenze, 8 ago. - (Adnkronos) - Una nuova visita guidata per scoprire la storia risorgimentale di Palazzo Vecchio e il suo ruolo quale sede delle assemblee elettive. E' quanto ha annunciato il presidente del consiglio comunale di Firenze, Eugenio Giani. ''L'idea - ha spiegato - e' di attivare, in collaborazione con l'Associazione Museo dei ragazzi, un percorso specifico all'interno di Palazzo Vecchio dedicato alla Firenze del Risorgimento e delle assemblee elettive''.

Il percorso, che comprendera' il Salone dei Dugento, il Salone dei Cinquecento e altri ambienti, raccontera' la trasformazione risorgimentale del palazzo dove ancora oggi si riunisce il consiglio comunale e che fu anche sede del parlamento italiano quando Firenze era capitale del Regno d'Italia. Nell'occasione l'intenzione del presidente Giani e' individuare un luogo all'interno del Salone dei Cinquecento dove collocare i tre scranni e i tre busti di altrettanti personaggi illustri di Firenze negli anni in cui fu capitale: ovvero Bettino Ricasoli (presidente del consiglio), Ubaldino Peruzzi (sindaco di Firenze) e Adriano Mari (presidente del Parlamento).

Oggetti che, al termine della mostra sui 150 anni dell'Unita' d'Italia che si e' tenuta nella Sala d'Arme, sono tornati nel deposito comunale alle Oblate. ''Inoltre – ha aggiunto il presidente Giani – vorrei collocare nel Salone dei Cinquecento la statua di Pio Fedi dal titolo 'La civilta' toscana', che fu donata a Firenze dal re Vittorio Emanuele II il giorno in cui il plebiscito del 1860 che sanci' l'entrata della Toscana nel Regno d'Italia''.

(Fas/Ct/Adnkronos)