TRUFFE: FEDERCONSUMATORI, ATTENTI A FINTE RIPARAZIONI DI ELETTRODOMESTICI
TRUFFE: FEDERCONSUMATORI, ATTENTI A FINTE RIPARAZIONI DI ELETTRODOMESTICI
EMILIA ROMAGNA, LAZIO, LIGURIA, LOMBARDIA, PIEMONTE, UMBRIA E VENETO LE REGIONI COLPITE

Roma, 11 ago. - (Adnkronos) - ''Se abbiamo la lavatrice rotta il tecnico arriva, ma non 'aggiusta'. Dopo numerose segnalazioni di consumatori, imbattutisi in onerose quanto fittizie riparazioni di elettrodomestici, urge richiamare l’attenzione su quella che sembra proprio l’ennesima truffa''. Lo comunica Federconsumatori in una nota. ''Piemonte, Liguria, Lombardia, Veneto, Emilia Romagna, Umbria e Lazio sono le Regioni nelle quali opera un’assai pubblicizzata societ di 'assistenza e riparazione' per qualsiasi marca di elettrodomestici e caldaie'', continua Federconsumatori.

''Si chiama un numero verde e prontamente un tecnico si presenta alla vostra porta, identifica il problema, quantifica l’importo della riparazione, rilascia regolare ricevuta dell’acconto versatogli, e poi sparisce, spesso con il vostro piano cottura in spalla. Comincia quindi l’odissea di telefonate, solleciti, reclami e richieste di risarcimento, tra call center e laboratori sparsi per la citt, finch nella migliore delle ipotesi - spiega la nota - riuscite a tornare in possesso del vostro frigorifero, rotto come l’avevate lasciato, ed il tecnico vi assiste persino nell’installazione. Ma del vostro acconto e di un eventuale risarcimento per i giorni di inutile attesa ed i disagi relativi non c’ traccia. Non resta che rivolgervi a un'altra societ''.

''Almeno due sono gi le sanzioni amministrative con le quali tale condotta stata punita, ma evidentemente questo non scoraggia la reiterazione. Claudio Paielli, presidente della Federconsumatori Lazio, invita dunque i consumatori a prestare attenzione e ad informarsi prima di affidarsi ad una societ di assistenza. La Federconsumatori pronta ad accogliere ulteriori segnalazioni in merito'', conclude la nota.

(Boc/Ct/Adnkronos)