BERLUSCONI: 'AVVENIRE', DISAGIO PER MESSA IN MORA STILE SOBRIO
BERLUSCONI: 'AVVENIRE', DISAGIO PER MESSA IN MORA STILE SOBRIO

Roma, 12 ago. - (Adnkronos) - "La gente ha capito il disagio, la mortificazione, la sofferenza che una tracotante messa in mora di uno stile sobrio ci ha causato. I pi attenti hanno compreso anche i messaggi specifici lanciati fino ad oggi a pi riprese. Non vero che quelli degli esponenti della Chiesa italiana siano stati interventi causali o accenni fugaci impastati dentro a testi di tutt'altro indirizzo. Ci che si detto, lo si voleva dire". Lo afferma il direttore di 'Avvenire' Dino Boffo, intervenendo sulle recenti vicende private che hanno coinvolto il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, in risposta alla lettera di un sacerdote di Milano, don Matteo Panzeri, che lamenta che dagli interventi degli "organi ufficiali della Chiesa" deriva "l'impressione, non l'intenzione, di una assai flebile volont di chairezza ed evangelicit".

(Pol-Sam/Zn/Adnkronos)