GIUSTIZIA: BERNARDINI (RADICALI), SU RIFORMA ORGANICA QUADRO DESOLANTE (2)
GIUSTIZIA: BERNARDINI (RADICALI), SU RIFORMA ORGANICA QUADRO DESOLANTE (2)
'DISPONIBILI AD UN CONFRONTO COSTRUTTIVO'

(Adnkronos) - "Si cos deciso di cavalcare il comune senso di insicurezza dei cittadini ed anzi di amplificarlo, con ci abdicando -prosegue Bernardini- alle riforme organiche e strutturali, le sole in grado di restituire sicurezza effettiva e fiducia al cittadino nella giustizia che oggi frana sotto la mole degli oltre tre milioni di processi arretrati e delle prescrizioni, vera e propria amnistia strisciante di cui nessuno si assume la responsabilit".

"Come radicali quindi raccogliamo con fiducia l’invito al dialogo formulato oggi dal Ministro Alfano, e ci dichiariamo fin da subito disponibili ad un confronto costruttivo, purch non dispersivo n subalterno, non solo sulla riforma del processo penale, ma anche su separazione delle carriere, riforma del Csm, nuova disciplina dell’azione penale e drastico ridimensionamento dei magistrati 'fuori ruolo', tutti temi contenuti nella nostra risoluzione approvata alla Camera dei Deputati con voto bipartisan e rispetto ai quali siamo ancora in attesa che l’attuale maggioranza compia i passi conseguenti", conclude Bernardini.

(Sin/Ct/Adnkronos)