PD: ADERISCE DON GIANNI CITRO, DA 'PALINURO GRIFFE' ALLA POLITICA
PD: ADERISCE DON GIANNI CITRO, DA 'PALINURO GRIFFE' ALLA POLITICA

Roma, 12 ago. (Adnkronos) - Dopo la militanza politica prima nelle file socialiste poi in quelle di Forza Italia del compianto don Gianni Baget Bozzo, ora anche il Pd ha il suo don Gianni, che di cognome fa Citro. Certo, di strada davanti da percorrere ne ha ancora molta, visto che si tratta di un giovane parroco del Cilento che ha deciso di prendere la tessera dei Democratici. In passato ha gi avuto modo di far parlare di s: accadde prima delle ultime elezioni per la Provincia di Salerno, quando dal palco del Meeting del mare invit i giovani a votare il candidato del centrosinistra. Una performance che pare gli sia costata la direzione artistica della rassegna estiva 'Palinuro Griffe'.

Ora, alla vigilia del congresso, la scelta di aderire al Pd, una decisione definita non "un atto di sfida, piuttosto un atto di fiducia nei confronti di un movimento politico sicuramente in difficolt". Per ora nessun commento n dai vertici della Curia n da quelli del partito. ''Don Gianni Citro ci ha deluso'', afferma invece il segretario dell'associazione culturale 'Cilento Futurista-CasaPound Italia', Guido D'Amore.

(Red-Pol/Col/Adnkronos)