VENETO: DOZZO, LEGA CORRA DA SOLA REGIONALI 2010
VENETO: DOZZO, LEGA CORRA DA SOLA REGIONALI 2010
IN RISPOSTA A POSSIBILE ALLEANZA PDL-PD-UDC

Treviso, 12 ago. - (Adnkronos) - "Ho guardato le stelle cadenti stanotte ed ho espresso un desiderio: possa la Lega correre da sola alla prossima tornata elettorale in Veneto. E sembra che la mia richiesta si stia gi realizzando". Cosi il parlamentare trevigiano della Lega Nord, Gianpaolo Dozzo, sull'ipotesi che in Veneto il Pdl possa correre, per le elezioni regionali 2010, con il Pd e con l'Udc, spezzando quindi l'alleanza con il Carroccio.

"Si sa - prosegue Dozzo - la politica in continua mutazione ma ci sono dei capisaldi sui quali non si puo' venire a compromessi: questo vale almeno per la Lega. Non vorrei trovarmi invece davanti ad una nuova stagione di trasformismo, con fusioni o apparentamenti tra colori che fino a ieri risultano inavvicinabili, messa in campo nel tentativo maldestro di spingere nell'angolo proprio la Lega Nord".

"A chi la pensa cosi - continua - e pare che anche tra i nostri 'alleati' piu' di qualcuno abbia intravisto il business, credo che debba essere chiaro un messaggio: quello che per il Pdl, l'Udc, ed il Pd soprattutto, sembra essere un angolo dell'elettorato in cui spingerci, per noi il Nord, la Padania, il nostro Veneto. E che benvengano queste buffe azioni trasversali che servono a far capire veramente chi ha a cuore la nostra terra". (segue)

(Aca/Col/Adnkronos)