GAY: CARADONNA (PD), POSIZIONE DI ALEMANNO E' SEGNALE FORTE
GAY: CARADONNA (PD), POSIZIONE DI ALEMANNO E' SEGNALE FORTE
'ORA DIA SOSTEGNO A MANIFESTAZIONE 10 OTTOBRE'

Roma, 25 ago. - (Adnkronos) - ''Chiedo al sindaco Alemanno di sostenere la manifestazione prevista per il 10 ottobre a Roma in risposta all'aggressione ai due ragazzi gay''. Lo dichiara in una nota Ivano Caradonna, presidente del V Municipio di Roma in merito alla vicenda dell'aggressione ai due ragazzi gay all'Eur. Secondo Caradonna il sindaco di Roma ''ha gi dato un segnale forte assumendo tempestivamente una ferma posizione di condanna dell'episodio di violenza ed esprimendo il dissenso sulla scelta della magistratura di lasciare a piede libero il presunto aggressore''.

''Questo episodio di violenza – aggiunge – mette in pericolo il diritto alla vita e alla libera espressione della propria personalit. E' inammissibile che al giorno d'oggi ancora si manifestino fatti cos gravi. Quindi importante che da questo episodio, anche come gesto simbolico, l'amministrazione capitolina dia un segnale forte sostenendo la manifestazione indetta''.

''Per quanto mi riguarda come presidente del V Municipio - spiega Caradonna - prender tutte le misure volte a garantire la vigilanza delle forze dell'ordine e, quindi, la piena tutela dei frequentatori della serata 'Muccassassina', che si svolge ormai da anni ogni venerd al Qube, noto locale situato nel territorio che amministro'', conclude il presidente del V Municipio.

(Boc/Col/Adnkronos)