GAY: CIRCOLO MIELI, ASPETTIAMO PENA ADEGUATA PER AGGRESSORE
GAY: CIRCOLO MIELI, ASPETTIAMO PENA ADEGUATA PER AGGRESSORE

Roma, 25 ago. - (Adnkronos) - "Si compiuta giustizia, almeno dal punto di vista formale". Lo dichiara in una nota il circolo di cultura omosessuale Mario Mieli, commentando la notizia dell'arresto dell'aggressore dei due ragazzi gay all'Eur.

''L'episodio, di cos inconcepibile violenza e aggravato dalla discriminazione, avrebbe dovuto portare all'arresto immediato dell'aggressore, cosa che non successa e che ci aveva fin dall'inizio lasciati sgomenti - si legge ancora nella nota - Siamo soddisfatti per il ripensamento e ci aspettiamo ora un processo veloce e una pena adeguata al grave reato commesso, e ci auguriamo che siano ammesse tutte le aggravanti del caso''.

''Il circolo Mieli vicino ai due gay aggrediti e alle loro famiglie. E si augura di poter presto ricevere notizie di un netto miglioramento delle condizioni di Dino, ancora ricoverato in prognosi riservata all'Ospedale Sant'Eugenio'', conclude il circolo Mieli.

(Boc/Col/Adnkronos)