GIOCHI: ADUC, COSI' LO STATO TASSA GLI ITALIANI E LI FA CONTENTI
GIOCHI: ADUC, COSI' LO STATO TASSA GLI ITALIANI E LI FA CONTENTI
'CON QUESTO RITMO A FINE ANNO AVRANNO GIOCATO 52 MLD EURO'

Roma, 25 ago. (Adnkronos) - "Tassare gli italiani e renderli contenti? Si pu: lo fa lo Stato con i vari giochi". E' quanto sottolinea il segretario dell'Aduc, Primo Mastrantoni osservando che "in questo momento di difficolta' economica, il risparmiatore si fa prendere dal panico, vende quello che non dovrebbe, si appella ai santi o gioca".

E infatti, ricorda, "circa 30 milioni di italiani giocano. Lo scorso anno furono giocati oltre 47,5 miliardi di euro e ai giocatori ne sono andati 38,5 miliardi. Sempre lo scorso anno, le entrate fiscali totali relative ai giochi sono state pari a 12 miliardi e 817 milioni di euro: una Finanziaria. Nei primi sette mesi di quest'anno sono stati giocati qualcosa come 30,5 miliardi di euro".

"Con questo ritmo, a fine anno, gli italiani si giocheranno circa 52 miliardi di euro. Contenti gli italiani di giocare sperando nella fortuna; arcicontento lo Stato che incamera introiti miliardari: la quadratura del cerchio", conclude il segretario dell'Aduc.

(Sin/Col/Adnkronos)