PESCARA: RILASCIATE IN MARE DUE TARTARUGHE 'CARETTA CARETTA'
PESCARA: RILASCIATE IN MARE DUE TARTARUGHE 'CARETTA CARETTA'

Pescara, 25 ago. - (Adnkronos) - Oggi alle 15,00 verranno rilasciati in mare due esemplari di tartaruga 'Caretta Caretta', dal personale della Capitaneria di Porto di Pescara in collaborazione con il Centro studi cetacei diretto da Vincenzo Olivieri. Gli esemplari, rinvenuti in precarie condizioni di salute, sono stati curati e accuditi per alcuni mesi dal Centro studi cetacei onlus, presso la sede della Capitaneria di porto di Montesilvano dove i militari di servizio, sotto la guida del direttore del centro Vincenzo Olivieri, hanno consentito loro una pronta guarigione e la possibilita' di essere rilasciate nel loro habitat naturale. Prima del rilascio alle tartarughe saranno applicate delle targhette con i dati identificativi al fine di monitorarne, in caso di necessita', le abitudini di vita e di poter intervenire con le giuste cure.

All'uscita in mare prenderanno parte anche Antonio Basile, Capitano di Vascello Cp, Pietro Verna, capitano di Vascello Cp che dal 28 agosto assumera' il comando della direzione marittima di Pescara, e Carla Di Santo Panzino, assessore al Comune di Pescara alle politiche e Tutela del mondo animale. Inoltre parteciperanno anche 8 giovani, 4 ragazze e 4 ragazzi, provenienti da diverse parti dell'Italia, che in questa settimana hanno vissuto da vicino tutte le attivita' per le quali il Corpo competente in materia, tra le quali anche la tutela dell'ambiente marino e la salvaguardia delle specie marine protette, perch ospiti della Capitaneria nell'ambito del programma ' campo giovani 2009', voluto dal Ministero della Gioventu' in collaborazione con il Comando generale del Corpo delle Capitanerie di porto.

(Boc/Gs/Adnkronos)