ROMA: CARABINIERI CHIUDONO 7 PHONE CENTER E INTERNET POINT ABUSIVI
ROMA: CARABINIERI CHIUDONO 7 PHONE CENTER E INTERNET POINT ABUSIVI

Roma, 25 ago. - (Adnkronos) - Dagli ultimi controlli effettuati erano risultati inadempienti alle prescrizioni imposte dalla licenza rilasciata dal Questore di Roma e, pertanto, deferiti alle competenti Autorit. Per questo nei giorni scorsi i carabinieri della Compagnia di Ostia hanno eseguito 7 decreti di sospensione con contestuale chiusura dei locali per la durata di una settimana, emessi dalla Questura di Roma nei confronti di altrettanti gestori di 'Internet Point e Phone Center' ubicati in Ostia, Casal Palocco, Infernetto e Acilia.

Tra le violazioni riscontrate, la mancata osservanza delle disposizioni questoriali in materia di sicurezza, attivit concesse in gestione a persone non autorizzate o comunque non titolari di licenza, inadempienza in ordine all’acquisizione dei dati anagrafici, gli estremi e la riproduzione dei documenti di alcuni utenti che utilizzavano le postazioni telefoniche e quelle telematiche nonch la mancanza o la non corretta compilazione dei registri.

(Rre/Ct/Adnkronos)