ROMA: FURTI IN APPARTAMENTO, 6 ARRESTI E 4 DENUNCE DEI CARABINIERI
ROMA: FURTI IN APPARTAMENTO, 6 ARRESTI E 4 DENUNCE DEI CARABINIERI

Roma, 25 ago. - (Adnkronos) - Sei arresti e 4 denunce dei carabinieri nelle ultime ore a Roma per furti in appartamento. Sono dieci i ladri finiti nella 'rete' dei carabinieri, impegnati nei vari servizi di pattugliamento nei pressi degli stabili incustoditi e nei vari quartieri della Capitale. Il primo a finire in manette stato un romeno di 18 anni che, in via Monte Nevoso, stato arrestato dai militari della Stazione Roma Citt Giardino mentre tentava di introdursi nell’abitazione di un 60enne. Il giovane stato sorpreso dai militari mentre stava forzando la grata di ferro posta a protezione di una finestra dell’appartamento. L’allarme scattato grazie alle segnalazioni di alcuni condomini che hanno chiamato il 112.

In via Castiglione del Lago, i carabinieri della Stazione Roma Ponte Milvio hanno arrestato, in flagranza di reato, 2 nomadi di 15 e 17, pregiudicati, domiciliati presso il campo nomadi di Tor di Quinto, sorpresi all’interno dell’abitazione di una 36enne mentre facevano razzia di monili in oro e apparecchiature elettroniche. I ladri sono stati fermati e la refurtiva recuperata. Sequestrati inoltre gli arnesi da scasso utilizzati per il furto.

I carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Trionfale, in via Augusto Tamburini, hanno arrestato 3 pregiudicati, 2 romani di 22 e 43 anni e una albanese di 25. I tre, dopo aver forzato il cancello esterno e il portone d’ingresso dello stabile, sono stati sorpresi dai militari mentre, armati di cacciavite e piede di porco, si trovavano all’interno dell’abitazione di propriet di una 48enne. Arrestati con l’accusa di furto in abitazione, saranno giudicati con rito direttissimo. (segue)

(Rre/Col/Adnkronos)