ROMA: TENTA DI AGGREDIRE CONNAZIONALI CON ASCIA, ARRESTATO NIGERIANO
ROMA: TENTA DI AGGREDIRE CONNAZIONALI CON ASCIA, ARRESTATO NIGERIANO
durante una festa di compleanno

Roma, 25 ago. - (Adnkronos) - Un nigeriano di ventisette anni, pregiudicato, stato arrestato dai carabinieri della stazione di Roma Tor Bella Monaca per minaccia aggravata e resistenza a pubblico ufficiale. L’uomo, che si trovava in un locale su via Casilina per partecipare ad una festa di compleanno organizzata da alcuni conoscenti, dopo qualche bicchiere di troppo, ha cominciato a discutere prima e a litigare poi con alcuni connazionali. Brandendo un’ascia ha creato il panico tra i molti clienti presenti in quel momento nel locale.

Molte sono state le segnalazioni arrivate al 112 della Centrale Operativa di Frascati che ha inviato immediatamente una pattuglia. Alla vista dei militari l’uomo, che continuava minaccioso ad impugnare l’arma, ha tentato di allontanarsi ma, dopo essere stato disarmato a seguito di una breve colluttazione, stato arrestato per minaccia aggravata e resistenza a pubblico ufficiale. Sar processato per direttissima.

(Asc/Gs/Adnkronos)