SIENA: ANZIANA IPOVEDENTE TRUFFATA DA DUE FALSI DIPENDENTI INPS
SIENA: ANZIANA IPOVEDENTE TRUFFATA DA DUE FALSI DIPENDENTI INPS
LE HANNO RUBATO 50 EURO E LA TESSERA BANCOMAT

Siena, 25 ago. - (Adnkronos) - Si sono presentati alla porta della sua abitazione, in via Duccio di Buoninsegna, alle 10.30 del mattino spacciandosi per dipendenti dell'Inps, chiedendole di poter visionare la sua tessera sanitaria. In realta' i due erano dei truffatori, che l'hanno raggirata. E' successo a Siena, vittima una donna di 82 anni affetta da una patologia agli occhi che le consente di distinguere solo le sagome delle persone. L'anziana si e' fidata e li ha fatti entrare.

I due, un uomo e una donna, entrambi di corporatura robusta ed alti circa 1 metro e 80, le hanno fatto vedere una cartellina chiedendole notizie sul suo stato di salute. L'anziana ha mostrato loro la tessera richiesta, custodita nel portafogli, e subito i due complici sono riusciti a sottrarle 50 euro e il bancomat approfittando del problema alla vista della signora.

A quel punto, sospettando che ci fosse qualcosa di strano nel loro comportamento, l'anziana ha chiamato la Polizia, avvertendo pero' della telefonata la coppia di truffatori, che si e' data immediatamente alla fuga facendo perdere le proprie tracce.

(Fas/Ct/Adnkronos)