TERREMOTO: MAULLU (PDL), ANCHE EXTRACOMUNITARI TRA VOLONTARI LOMBARDI
TERREMOTO: MAULLU (PDL), ANCHE EXTRACOMUNITARI TRA VOLONTARI LOMBARDI
PER LORO LEGITTIMO ASPIRARE A CITTADINANZA

Milano, 25 ago. (Adnkronos) - Tra i volontari della Protezione Civile lombarda impegnati in Abruzzo ci sono anche alcuni cittadini di paesi extra Ue, per i quali " legittimo aspirare alla cittadinanza" italiana. Lo afferma Stefano Maullu, dirigente lombardo del Pdl e assessore regionale della Protezione civile, oggi in sopralluogo nei campi di Monticchio e Paganica in Abruzzo.

"Sono lieto - ha spiegato Maullu - di annoverare tra i nostri volontari presenti in Abruzzo alcuni cittadini extracomunitari che da volontari hanno inteso condividere con i lombardi lo spirito di abnegazione e solidarieta' che anima da sempre la Protezione civile della nostra regione".

Per l'assessore si tratta di una "dimostrazione ulteriore che l'integrazione e'il risultato di un atto di volonta', impegno e rispetto verso la comunita' ospitante. Per loro e' legittimo aspirare alla cittadinanza e di poter quindi coltivare un'etica della responsabilita' condivisa".

(Red-Tog/Gs/Adnkronos)