TERREMOTO: PROTEZIONE CIVILE VILLA CORTESE RIPARTE PER ABRUZZO
TERREMOTO: PROTEZIONE CIVILE VILLA CORTESE RIPARTE PER ABRUZZO

Milano, 25 ago. (Adnkronos) - La Protezione civile di Villa Cortese (Milano) sta per ripartire verso le zone terremotate dell'Abruzzo. Lo segnala la Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate, che sostiene i volontari villini. "Il volontariato merita attenzione, soprattutto quando svolto in maniera disinteressata e con grande passione - commenta il presidente della Bcc, Lidio Clementi - per questo che la nostra Bcc ha voluto essere vicina alla protezione civile: un gruppo di persone capace di guardare lontano".

"Lo dimostrano - continua Clementi - non solamente la missione in Abruzzo, ma anche l'opera che i volontari svolgono nelle scuole e per l'ambiente. Un'opera di valorizzazione del territorio che la Bcc condivide fino in fondo". Nata nel 2003, la Protezione civile di Villa Cortese ha ottenuto recentemente l'iscrizione al registro nazionale delle organizzazioni di volontariato di Protezione civile, un "traguardo importante che certifica la nostra preparazione e il nostro impegno", secondo il presidente Adriana Fresca Fantoni, alla guida dei 30 volontari villini.

Tra la fine di maggio e l'inizio di giugno i volontari villini hanno operato in Abruzzo, al campo Lombardia 2 di Monticchio. " stata un'esperienza forte, tra compititi anche faticosi nella gestione del campo ed emozioni per la particolare situazione di intervento - ricorda il presidente - Adesso ci prepariamo a "bissare" la missione: all'inizio di settembre prevista una nuova partenza con altri tre nostri volontari".

(Red-Tog/Gs/Adnkronos)