Trieste: ricercati per immigrazione clandestina, domani in italia da romania
Trieste: ricercati per immigrazione clandestina, domani in italia da romania
devono scontare oltre 20 anni di carcere

Trieste, 25 ago. (Adnkronos) - Due cittadini rumeni Toader Irimia di 34 anni e Aurel Irimia di 40, estradati dal loro paese verso l’Italia in esecuzione di un mandato di cattura europeo emesso dalla Procura della Repubblica di Trieste per traffico di clandestini, domani mattina arriveranno all’aeroporto Leonardo Da Vinci di Roma, scortati da agenti dell’Interpol. Lo rende noto la Questura di Trieste, riferendo che e rumeni sono stati condannati nel 2000 dal Tribunale del capoluogo giuliano rispettivamente a 20 e 25 anni di reclusione, con la grave accusa di aver gestito per anni l’immigrazione clandestina di centinaia di loro connazionali e cittadini di altri paesi dell’est europeo.

Per arrivare a rintracciare i latitanti ricercati, la Squadra Mobile di Trieste ha messo in campo un pool di poliziotti che per diversi mesi hanno collaborato strettamente con la polizia rumena, fino ad arrivare all’esatta localizzazione dei due nel loro paese di origine. Infine, lo scorso 11 agosto i due malviventi sono stati arrestati nel villaggio di Dumbraveni nella provincia di Succeava, dove si nascondevano da anni con la complicit di amici e parenti.

Le autorit rumene, dopo aver ricevuto la richiesta formale di estradizione e i documenti in originale richiesti alla Procura della Repubblica di Trieste, hanno autorizzato la consegna dei due arrestati agli agenti dell’Interpol, che li scorteranno in Italia per espiare la loro lunga condanna.

(Afv/Ct/Adnkronos)