archeologia: studiosi cnr ritrovano in turchia statua alta 4 metri (2)
archeologia: studiosi cnr ritrovano in turchia statua alta 4 metri (2)
d'andria, il nostro lavoro continua, speriamo di ritrovare anche la testa

(Adnkronos)- "La statua colossale di Hierapolis -continua D'Andria- rappresenta con grande probabilit Apollo, seduto in trono, che regge con il braccio sinistro la cetra e si pu riferire al culto reso al dio nel vicino tempio costruito sotto l’imperatore Tiberio". "Il ritrovamento - sottolinea il capo della spedizione archeologica del Cnr - assume un valore eccezionale per la qualit stilistica, per la particolarit dell’immagine di culto e per la rarit di queste opere, meno di una decina, in Asia Minore".

Secondo D'Andria, "lo stile dell'opera si ispira ai grandi capolavori dell’et classica ed ai modelli creati da Fidia. La parte posteriore sommariamente sbozzata perch la statua era concepita per una visione frontale, mentre le braccia, lavorate a parte, erano fissate con una serie di perni. Il lavoro di scavo in quest’area continua e non escluso che si possa ritrovare la testa, che permetterebbe di completare l’immagine".

"Le statue colossali - spiega l'archeologo del Cnr - erano diffuse nell’antichit, basti pensare al colosso di Rodi, alle statua di culto crisoelefantine (oro ed avorio) di Atena nel Partenone e di Zeus nel tempio ad Olimpia, al Colosso di Nerone e al celebre ritratto di Costantino nei Musei Capitolini, che per in gran parte sono state distrutte per il reimpiego dei metalli preziosi e del marmo". (segue)

(Ada/Col/Adnkronos)