febbre suina: in italia vaccinazione al via da 15 novembre, 8 mln dosi
febbre suina: in italia vaccinazione al via da 15 novembre, 8 mln dosi
altre 16 mln dal 31 gennaio in poi, obiettivo vaccinare 40% under 65

Roma, 25 ago. (Adnkronos/Adnkronos Salute) - La vaccinazione contro la nuova influenza prender il via in Italia il prossimo 15 novembre. La prima fase per mettere al tappeto il virus A/H1N1 "prevede l'immissione in circolazione di 8 mln di dosi, che saranno a disposizione a partire dal 15 novembre sino a tutto il mese di dicembre. Gli altri 16 mln di dosi del vaccino saranno disponibili a partire dal 31 gennaio in poi". Lo afferma, in una nota, Giuseppe Mele, presidente della Federazione italiana medici pediatri (Fimp).

La strategia stata tracciata nella riunione del Tavolo permanente delle cure primarie territoriali del 20 agosto scorso, come rende noto il comunicato sul sito della Fimp. "Il ritardo del picco - dichiara Mele - ha consentito anche di guadagnar tempo in attesa della produzione del vaccino specifico. L'offerta di tale vaccino estremamente inferiore alla domanda. L’intenzione quella di vaccinare il 40% della popolazione al di sotto dei 65 anni di et. La distribuzione a livello regionale terr conto di tali percentuali ed avverr sulla base dei criteri di popolazione residente".

"Il vaccino non sar disponibile in farmacia - precisa Mele - Si saputo inoltre che sar privo di bugiardino e sar multi dose, dieci dosi per fiala. Sar un vaccino adiuvato con MS 59". (segue)

(Red-Ile/Col/Adnkronos)