gay: alemanno, roma respinge con forza intolleranza anche a sfondo sessuale
gay: alemanno, roma respinge con forza intolleranza anche a sfondo sessuale
maggiore sorveglianza con nuove telecamere al gat village, creazione di un osservatorio

Roma, 25 ago. (Adnkronos) - "Ho ribadito con forza che Roma respinge ogni forma di intolleranza, anche quella a sfondo sessuale. Dopo avere ottenuto l'arresto dell'aggressore di sabato scorso adesso faremo di tutto per evitare il ripetersi di episodi analoghi". E' quanto ha dichiarato il sindaco di Roma, Gianni Alemanno dopo avere incontrato oggi in Campidoglio le associazioni per la difesa dei diritti delle persone omosessuali.

Il sindaco di Roma ha elencato una serie di progetti: "Aumenteremo la sorveglianza con nuove telecamere intorno al Gay village -ha aggiunto- oggi pomeriggio incontrer il questore di Roma per chiedere un aumento di pattuglie intorno a questa manifestazione. Sosterremo poi la creazione di un osservatorio contro la violenza e l'intolleranza sessuale, a cui daremo il nostro patrocinio e aiuti economici. A mio avviso -ha continuato il sindaco di Roma- l'osservatorio deve essere costituito dalle stesse associazioni. Ho anche detto, durante il mio incontro, che bisogna evitare facili teoremi che portano a volte a speculazioni di carattere politico, ma allo stesso tempo non bisogna assolutamente sottovalutare il fenomeno, soprattutto le sue cause".

Tra gli altri progetti il sindaco Alemanno ha ribadito che "l'amministrazione sosterr una legge in Parlamento che introduca l'aggravante per i reati delle persone legati all'intolleranza sessuale". Gianni Alemanno si soffermato anche sul tema della legge in discussione in Parlamento. "Personalmente ritengo di potere appoggiare una legge, come quella elaborata dalla commissione Giustizia, su iniziativa di Paola Concia, che introduce l'aggravante di intolleranza sessuale rispetto ai reati contro la persona. Su questo tema -ha proseguito Alemanno- credo sia matura e possibile un'approvazione unanime da parte del Parlamento. Come sindaco di Roma credo sia uno strumento molto utile per combattere l'intolleranza sessuale -ha confessato- per fare in modo che non ci siano altri fenomeni di violenza come quelli ai quali abbiamo assistito".

(Cap/Col/Adnkronos)